Anemia aplastica

Eip8Come abbiamo visto (Le anemie) uno stato di anemia può essere causato da diversi fattori:

  1. Insufficiente o alterata produzione midollare
  2. Alterata sintesi di emoglobina
  3. Ridotta sopravvivenza dei globuli rossi
  4. Acute perdite di sangue

1) Insufficiente o alterata produzione midollare: anemia aplastica o aplasia midollare

In questo caso l’origine dell’anemia è data dalla mancanza di cellule staminali da cui derivano i globuli rossi, o eritrociti. (I globuli rossi)

La scomparsa di cellule staminali nel midollo è una condizione definita come aplasia midollare. Questa aplasia può essere totale, ed influire su tutte le componenti cellulari del sangue, o parziale ed interessare solo alcune cellule, come quelle che daranno origine agli eritrociti nel caso dell’anemia.

L’insorgenza di uno stato di aplasia midollare, DA NON CONFONDERE CON LA CITOPENIA (abbassamento della conta delle cellule del sangue a seguito di chemio o radioterapia), è causata da fattori in gran parte sconosciuti. Tra le cause note possiamo segnalare l’esposizione diretta ad agenti chimici, radiazioni, virus o patologie tumorali, anche non ematologiche, attive.

 

Leggi le schede delle altre anemie:

Anemia Mediterranea, Anemia Falciforme, Anemia carenziale da ferro, Anemia carenziale da B12 e folati

 

Leggi tutti gli articoli di Ematologia in Pillole