Master di I livello del Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” in collaborazione con la Fondazione GIMEMA.

Coordinatore: Prof. Fabrizio Loreni

 

  Durata 1 anno, da Gennaio a Dicembre 2018

  Crediti 60

  a.a. 2017-2018

 

Finalità
Il Master si propone di formare i nuovi professionisti della ricerca clinica: figure capaci di possedere la visione d’insieme delle nuove tendenze terapeutiche, riconoscerne le specificità biomediche, per poi operare con competenza nello svolgimento della sperimentazione clinica.
Il programma di formazione toccherà le basi biomedico-cliniche delle più moderne strategie terapeutiche in ambito emato-oncologico per poi approfondire le responsabilità e l’operatività delle figure professionali attive nel processo della sperimentazione clinica.

Gli obiettivi
L’obiettivo è quello di proporre insegnamenti molto pratici. Al termine degli insegnamenti frontali, gli studenti potranno applicare sul campo le conoscenze acquisite, svolgendo un periodo di tirocinio presso strutture convenzionate operanti nell’ambito della ricerca clinica.
Al conseguimento del Master gli studenti saranno in grado di proporsi in questo contesto professionale, per posizioni lavorative, sia in ambito privato che pubblico, tra aziende farmaceutiche e sanitarie.

Il Master inoltre fornisce parte dei requisiti di idoneità richiesti dalla legge utili per essere abilitati allo svolgimento delle attività di monitoraggio (DM 15/11/2011, art.4).

A chi è rivolto
Il Master è rivolto sia a coloro che già lavorano nel settore della sperimentazione clinica che a coloro che vogliono intraprendere ex-novo questa professione.

Programma
PRIMA FASE –  i professori dell’Università di Tor Vergata esplicheranno le basi teoriche delle patologie oncologiche ed ematologiche. Alcune argomenti trattati:

  1.  Basi cellulari della trasformazione neoplastica
  2. Genetica e terapia personalizzata
  3. Target genetici contro il cancro
  4. Biologia molecolare della trasformazione
  5. Nuove strategie per compensare il danno da chemioterapici
  6. Immunologia nell’oncologia
  7. Target metabolici nel cancro
  8. Terapie oncologiche e sperimentazione clinica

SECONDA FASE –  con i professionisti del GIMEMA si analizzeranno le attività necessarie per la progettazione e la conduzione di una sperimentazione clinica, tra cui:

  1. Caratteristiche, progettazione e difusione dei dati di una sperimentazione clinica
  2. Aspetti legali: contratti, privacy e proprietà dei dati
  3. Normative, Affari regolatori
  4. Raccolta, gestione, monitoraggio e qualità dei dati
  5. Statistica nella sperimentazione
  6. IMP management
  7. Farmacovigilanza
  8. Studi sulla Qualità di vita

Costi
Il costo è di 2500 euro pagabili in due rate e il corso (compreso di tirocinio e esercitazioni) ha durata annuale.

 


 

  Clicca qui per scaricare il Bando Master in Gestione della sperimentazione clinica in ematologia e oncologia a.a. 2017-2018

Consulta la pagina web del sito Uniroma2
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/action/showpage/navpath/HOM/content_id/47689/section_id/4433

Per le informazioni didattiche gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria didattica del Master:
   +39 3394829674
  sara.caldarola@uniroma2.it

Per tutte le informazioni di tipo amministrativo consultare la pagina web:
http://web.uniroma2.it/module/name/Content/newlang/italiano/navpath/SEG/section_parent/5996