Leucemia Acuta Promielocitica

EiP22La Leucemia Acuta Promielocitica (LAP) è una varietà di Leucemia Mieloide Acuta che presenta peculiari caratteristiche cliniche, in particolare gravi manifestazioni emorragiche.

La LAP insorge mediamente intorno ai 40 anni e colpisce indistintamente sia uomini che donne. La sua origine è genetica e deriva da una traslocazione cromosomica, ossia dall’interscambio di una sezione dei cromosomi, in questo caso il 15 ed il 17. A seguito di questo scambio, il DNA codifica una sequenza che dà origine ad una proteina aberrante che causa la malattia.

Le manifestazioni cliniche della LAP sono di assoluta emergenza. In oltre l’80% dei pazienti infatti una sindrome emorragica, potenzialmente letale, richiede un trattamento medico immediato.

Per queste sue caratteristiche la malattia ha una naturale evoluzione rapida e mortale, ma grazie alla ricerca, che ha visto il GIMEMA assoluto protagonista a livello mondiale, oggi la malattia è curabile addirittura senza chemioterapia, con tassi di risposta alla terapia prossimi al 100%.

 

Leggi tutti gli articoli di Ematologia in Pillole