Studi clinici

Modulo per la sottomissione di una nuova proposta

 

Per attivare un nuovo studio, di cui il Promotore sia la Fondazione GIMEMA, è necessario seguire alcune procedure:

  • presentazione della proposta al Working Party (WP) specifico per la patologia oggetto dello Studio;
  • approvazione da parte del WP;
  • invio al Centro Dati del modulo “nuova proposta” con allegata una breve sinossi dello Studio.
Vai alla pagina degli Studi Clinici

 

Studi biologici

Da molti anni il Gruppo GIMEMA utilizza un sistema di centralizzazione dei campioni biologici dei pazienti inseriti nella sperimentazione clinica, identificando, sul territorio nazionale, un unico laboratorio a cui far pervenire (entro 24 ore lavorative) tali campioni. Successivamente questi vengono smistati, per l’esecuzione delle singole indagini biologiche, in altri laboratori, che garantiscono metodiche standard, internazionalmente riconosciute, e tecnologie più avanzate.

Questa organizzazione consente un’accurata definizione e standardizzazione della diagnosi, un attento monitoraggio della malattia nel corso della terapia e la conduzione di ricerche traslazionali che rappresentano l’integrazione tra l’attività di ricerca sperimentale e la pratica clinica.

Non ultimo è importante sottolineare che, attraverso questo network organizzativo, tutti i Centri italiani afferenti al Gruppo GIMEMA, sono in grado di offrire al paziente le stesse possibilità di diagnosi e di terapia a prescindere dal luogo della cura.

Vai alla pagina degli Studi Biologici

 

Qualità di vita

l GIMEMA ha creato nel 2007 la Health Outcomes Research Unit, con lo scopo di sviluppare e gestire programmi di ricerca clinica tesi a migliorare la qualità di vita dei pazienti con patologie ematologiche e, in generale, a contribuire a migliorare sempre più la qualità dell’assistenza sanitaria.
Lo scopo di uno studio che abbia tra i suoi obiettivi anche la valutazione della qualità di vita del paziente è quello di fornire dati scientifici, basati sull’evidenza, utili ai medici e ai pazienti stessi per compiere scelte terapeutiche sempre più consapevoli.
Questa Unità sta portando avanti una serie di importanti programmi di ricerca a livello nazionale ed internazionale in diverse patologie ematologiche quali leucemie acute, croniche e mielodisplasie. Molti degli studi attualmente in corso sono condotti in collaborazione con l’Associazione Italiana contro le Leucemie Linfomi e Mieloma AIL e con importanti Enti di ricerca in Europa e negli USA.

Vai alla pagina degli Studi di Qualità di Vita

RedCap

» Accedi a RedCap

Investigators wishing to randomize a patient in the ITP0207 study are kindly requested to read the User Guide regarding the Web Based randomization procedure hereunder attached.

ITP0207 Randomization User guide Redcap

Help Desk

Randomization
Dr.ssa Francesca Paoloni
T +39 06.70390512
F +39 06.70390540
assistenza.redcap@gimema.it

Data Management
Sandra De Simone
T +39 06.70390521
F +39 06.70390540
s.desimone@gimema.it

Pharmacovigilance
Dr.ssa Laura Di Donato
T+39 06.70390518
F +39 06.70390540
safety-desk@gimema.it

Redcap
Dr.ssa Francesca Paoloni
T +39 06.70390512
F +39 06.70390540
assistenza.redcap@gimema.it

Website 
Dr. Giulio D’Alfonso
T +39 06.70390525
F +39 06.70390540
redazione@gimema.it